Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche
www.filosofia.rai.it
Search RAI Educational
La Città del Pensiero
Le puntate de Il Grillo
Tommaso:
il piacere di ragionare
Il Cammino della Filosofia
Aforismi
Tv tematica
Trasmissioni radiofoniche
Articoli a stampa
Lo Stato di Salute
della Ragione nel Mondo
Le interviste dell'EMSF
I percorsi tematici
Le biografie
I brani antologici
EMSF scuola
Mappa
© Copyright
Rai Educational
 

Valerio Magrelli

Roma, 1942

Documenti correlati

VITA
Valerio Magrelli è nato a Roma nel 1957. Laureato in Filosofia all'Università di Roma, insegna Lingua e Letteratutra Francese all'Università di Pisa. Dopo aver diretto per alcuni anni la Collana di poesia Guanda, dirige attualmente per le edizioni Einaudi, la serie trilingue della Collana Scrittori tradotti da scrittori. Collabora alle pagine culturali de Il Messaggero, de L'Unità e di Diario.

OPERE
Valerio Magrelli ha pubblicato tre raccolte di versi: Ora serrata retinae (Feltrinelli, 1980); Nature e Venature (Mondadori, 1987); Esercizi di tipologia (Mondadori, 1992), riunite in un unico volume, dal titolo Poesie e altre poesie (Einaudi, 1996). Tra i suoi lavori critici, lo studio Profilo del Dada (Lucarini, 1990) e la monografia La casa del pensiero, Introduzione all'opera di Joseph Joubert (Pacini, 1995). E' autore dell'antologi , Poeti francesi del Novecento (Lucarini, 1991), oltre che di alcune traduzioni da Valéry, Mallarmé, Debussy, Verlaine.

PENSIERO
Mentre nell'opera prima prvalgono i temi della scrittura, del sonno e dello sguardo, nel volume successivo emerge invece la presenza di oggetti tipici del nostro orizzonte quotidiano, tecnologico e degradato. Nature e venature sostituisce cioè all'andamento prosastico e meditativo di Ora serrata retinae, un senso di allarme che si esprime in una lingua più mossa e frammentata. Sia l'ultima raccolta, sia gli inediti apparsi nel 1992 accentuano ulteriormente questa tendenza, mescolando versi, traduzioni, prose, in direzione di una scrittura ibrida e contaminata, come si vede, ad esempio, in due paradossali sonetti, dedicati al segreto legame tra morte e televisione.


Contributi dell'autore all'Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche:

Trasmissioni

Tutti i diritti riservati