Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche
www.filosofia.rai.it
Search RAI Educational
La Città del Pensiero
Le puntate de Il Grillo
Tommaso:
il piacere di ragionare
Il Cammino della Filosofia
Aforismi
Tv tematica
Trasmissioni radiofoniche
Articoli a stampa
Lo Stato di Salute
della Ragione nel Mondo
Le interviste dell'EMSF
I percorsi tematici
Le biografie
I brani antologici
EMSF scuola
Mappa
© Copyright
Rai Educational
 

Gianfranco Bettetini

Milano, 1933

Documenti correlati


VITA
Gianfranco Bettetini è nato a Milano il 16 gennaio 1933. Laureato in Ingegneria industriale elettrotecnica presso il Politecnico di Milano nel 1956, consegue nel 1965 la libera docenza in Storia e critica del film. Nel 1976 vince il concorso a cattedra in Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa. Contemporaneamente all'attività accademica svolge un'intensa attività di sceneggiatura e di regia presso la RAI-Radiotelevisione Italiana, nell'ambito di diversi generi televisivi: dalle rubriche e dai documentari culturali allo spettacolo leggero, dai programmi musicali alla prosa e agli sceneggiati. Dirige film prodotti e coprodotti dalla RAI (tra gli altri, Stregone di città, Ambrogio di Milano, Semmelweis, L'ultima mazurka). Tra il 1965 e il 1978 insegna Storia e critica del cinema a Milano e a Genova, Semiologia dello spettacolo a Bologna, Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa a Roma. Attualmente è professore di Teoria e tecnica delle comunicazioni sociali all'Università Cattolica di Milano, dove dirige l'Istituto di Scienze delle comunicazioni e dello spettacolo e la Scuola superiore delle comunicazioni sociali (presso la quale tiene il corso di semiologia). E' membro del Consiglio scientifico dell'Istituto Gemelli Musatti per i problemi della comunicazione.

OPERE
Il segno, dalla magia fino al cinema, I 7, Milano 1962; Tempo del senso, Bompiani, Milano 1979; Cinema, lingua e scrittura, Bompiani, Milano 1980 (IV ed.); Scritture di massa, Rusconi, Milano, 1981; La conversazione audiovisiva, Bompiani, Milano 1988 (II); L'occhio in vendita, Marsilio, Venezia, 1991 (II); La simulazione visiva, Bompiani, Milano, 1993; Semiotica della comunicazione d'impresa, Bompiani, Milano 1993; (con C.GIACCARDI) Enunciation in T.Sebeock (a cura di) Advances in Visual Semiotics, De Gruyter, New York, 1994, pp.261-282; (con F.COLOMBO), Le nuove tecnologie della comunicazione, Bompiani, Milano, 1996 (II ed.); L'audiovisivo: dal cinema ai nuovi media, Bompiani, Milano, 1996. Ha curato (con A.Grasso) Le televisioni in Europa, 2 voll.,Edizioni della Fondazione Agnelli, Torino, 1990; Teoria della Comunicazione, 2 voll., Franco Angeli, Milano, 1994. Bettetini è anche autore di due romanzi: Deserto sulla terra, 1989, ed Elena del chip, 1996.

PENSIERO
L'attività di ricerca di Gianfranco Bettetini copre settori molto diversi, dalla ricostruzione critica della storia della televisione in Italia allo scenario europeo della neotelevisione, dall'industria culturale alle nuove tecnologie. Tra le ricerche più recenti, svolte con istituti ed enti di ricerca quali il Servizio Verifica Qualitativa Programmi Trasmessi dalla RAI e l'Istituto Gemelli Musatti di Milano si possono segnalare: uno studio sul concetto di televisione culturale in Europa, volto a definire tale categoria sulla base della realtà televisiva e del dibattito teorico in quattro diversi paesi; un'indagine sul tema del rapporto tra televisione, identità, appartenenza in tre paesi europei; alcuni studi sulel caratteristiche più evidenti del mezzo televisivo ( e anche di quello radiofonico), come la capacità di creare un rapporto di "intimità" con i suoi fruitori, sia attraverso i contenuti della programmazione, sia tramite le strategie comunicative e le modalità tecnico-linguistiche, o come la massiccia presenza di programmi che si basano su modalità diverse di spettacolarizzazione della realtà (la cosiddetta reality TV).


Contributi dell'autore all'Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche:

Trasmissioni

Aforismi

Interviste

Tutti i diritti riservati