Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche
www.filosofia.rai.it
Search RAI Educational
La Città del Pensiero
Le puntate de Il Grillo
Tommaso:
il piacere di ragionare
Il Cammino della Filosofia
Aforismi
Tv tematica
Trasmissioni radiofoniche
Articoli a stampa
Lo Stato di Salute
della Ragione nel Mondo
Le interviste dell'EMSF
I percorsi tematici
Le biografie
I brani antologici
EMSF scuola
Mappa
© Copyright
Rai Educational
 

Giovanni Pugliese Carratelli

Napoli, 1911

Documenti correlati


VITA
Nato a Napoli il 16 aprile 1911, Giovanni Pugliese Carratelli insegna storia greca e romana all'università di Pisa (1950-54), storia dell'Asia anteriore antica (1954-59)e quindi storia greca e romana all'università di Firenze (1959-64) e, infine, storia della storiografia greca nella Scuola Normale superiore di Pisa dal 1974. E' stato direttore dell'Istituto Italiano per gli studi Storici, fondato a Napoli da Benedetto Croce. Dal 1962 è socio ordinario dell'Accademia dei Lincei e dal 1975 dirige l'Enciclopedia dell'arte classica e orientale, edita dall'Istituto dell'Enciclopedia Italiana. E' altresì decano del Consiglio scientifico dell'Enciclopedia Italiana e direttore dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli.

OPERE
Una bibliografia completa delle pubblicazioni di G. Pugliese Carratelli, dal 1937 al 1976 si trova nel volume Scritti sul mondo antico, Napoli, 1976, alle pagg. 561-85.
Tra le opere principali: Le iscrizioni preelleniche di Haghia Triada in Creta e della grecia peninsulare. Contributo alla storia della civiltà greca, in Monumenti antichi pubblicati dall'Accademia d'Italia, XL, 4, Milano, 1945, pp.426-610; Porfirio. Vita di Plotino ed ordine dei suoi scritti. Napoli, 1946; Tabulae Herculanenses I-VI, ne La Parola del passato, 1946-61; Imperator Caesar Augustus. Index rerum a se gestarum, Napoli, 1947; Tituli Camirenses (in coll. con M. Segre), in Annuario Sc. Arch. Ital. Atene, 1949-50, pp. 141-318; Supplemento epigrafico rodio, ivi, pp.246-316; Sillogi delle epigrafi acrensi, in Akrai (in coll. con L. Bernabò Brea e C. Laviosa), Catania, 1956; Gli editti di Asoka, Firenze, 1960; Storia greca, Milano, 1967; Scritti sul mondo antico, Napoli, 1976.

PENSIERO
Storico dell'antichità di fama mondiale e personaggio insigne della cultura europea, Giovanni Pugliese Carratelli ha dato un contributo decisivo allo studio del mondo egeo-anatolico in età minoica e micenea e allo studio della colonizzazione greca. Nel campo della storia romana ha studiato le origini di Roma, l'età augustea, l'età dell'imperatore Gallieno e, da un punto di vista più strettamente storico-filosofico, si è occupato del filosofo Plotino. Notevole ed originale il suo contributo nel campo dell'epigrafia greca e romana.
(Enciclopedia italiana)


Contributi dell'autore all'Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche:

Aforismi

Interviste

Tutti i diritti riservati