Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche
www.filosofia.rai.it
Search RAI Educational
La Città del Pensiero
Le puntate de Il Grillo
Tommaso:
il piacere di ragionare
Il Cammino della Filosofia
Aforismi
Tv tematica
Trasmissioni radiofoniche
Articoli a stampa
Lo Stato di Salute
della Ragione nel Mondo
Le interviste dell'EMSF
I percorsi tematici
Le biografie
I brani antologici
EMSF scuola
Mappa
© Copyright
Rai Educational
 

Interviste

Jacques Revel

Le 'Annales' nella storiografia francese del Novecento

22/4/1993
Documenti correlati

Jacques Revel ricostruisce la vicenda delle Annales. Il positivismo ha avuto un ruolo centrale in Francia e ha dominato le concezioni scientifiche e quelle filosofiche della storia: solo con l'uscita dal positivismo si è giunti ad uno sviluppo delle scienze sociali. L'interdisciplinarità tra scienze sociali e storiografia sta alla base di un modo nuovo di far storia. In Francia il primo modello di interdisciplinarietà si deve alla sociologia di Durkheim. La sociologia doveva essere però sovrana su tutte e fornire il metodo secondo cui lavorare e per questo, per il ruolo fondante attribuito alla sociologia, questo modello non funzionò. Un secondo modello di interdisciplinarietà in Francia fu invece proprio quello delle Annales la cui caratteristica era la centralità della storia. Il modello delle Annales è durato fino agli anni '60. Dopo seguì un ritorno all'unità di metodo con lo strutturalismo e, infine, con il tramonto dello strutturalismo, si assiste alla fine dei grandi paradigmi e scompare l'idea di unità delle scienze sociali. Tornando alle Annales, Revel ricostruisce la storia di questa che fu all'inizio una rivista fondata da Marc Bloch e Lucien Febvre a Strasburgo. Le Annales non sono state una scuola ma un movimento intellettuale che ha proposto un confronto permanente tra storia e scienze sociali. Solo dal dopoguerra con Braudel si giunse ad una istituzionalizzazione. Dopo Braudel hanno contribuito allo sviluppo di queste idee Jacques Le Goff, George Duby, e Carlo Ginzburg. Alcune proposte giungono oggi dall'Italia, come l'idea di microstoria contrapposta alla macrostoria, ma su queste proposte Revel si mostra scettico.

Napoli, vivarium, 22 aprile 1993


Biografia di Jacques Revel

Interviste dello stesso autore

Tutti i diritti riservati