Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche
www.filosofia.rai.it
Search RAI Educational
La Cittą del Pensiero
Le puntate de Il Grillo
Tommaso:
il piacere di ragionare
Il Cammino della Filosofia
Aforismi
Tv tematica
Trasmissioni radiofoniche
Articoli a stampa
Lo Stato di Salute
della Ragione nel Mondo
Le interviste dell'EMSF
I percorsi tematici
Le biografie
I brani antologici
EMSF scuola
Mappa
© Copyright
Rai Educational
 

Interviste

Maurizio Ferraris

Nascita del concetto di immaginazione

20/6/1996
Documenti correlati

Il concetto di immaginazione č segnato da una certa ambiguitą e problematicitą. Maurizio Ferraris definisce l'immaginazione, come gią aveva fatto Aristotele nel De Anima, la facoltą di trattenere l'immagine di cose sensibili o intellegibili assenti. Traccia, quindi, lo sviluppo di questo concetto nel corso della storia della filosofia partendo da Platone - che si č posto il problema di come distinguere un'immagine da una percezione o da un'idea e da Aristotele che ripartisce l'anima in senso, immaginazione e intelletto, assegnando all'immaginazione la facoltą di «ritenere» . Si sofferma, quindi, su Avicenna che approfondisce il problema del rapporto tra immaginazione e conoscenza animale e che, anticipando Kant, afferma che l'immaginazione interviene gią nella percezione.

Milano, RAI, 20 giugno 1996


Biografia di Maurizio Ferraris

Aforismi derivati da quest'intervista

Interviste dello stesso autore

Partecipa al forum "I classici"

Tutti i diritti riservati