Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche
www.filosofia.rai.it
Search RAI Educational
La Città del Pensiero
Le puntate de Il Grillo
Tommaso:
il piacere di ragionare
Il Cammino della Filosofia
Aforismi
Tv tematica
Trasmissioni radiofoniche
Articoli a stampa
Lo Stato di Salute
della Ragione nel Mondo
Le interviste dell'EMSF
I percorsi tematici
Le biografie
I brani antologici
EMSF scuola
Mappa
© Copyright
Rai Educational
 

Interviste

Hans Georg Gadamer

Mito e logos nel pensiero greco

12/11/1986
Documenti correlati

Tracciando una sorta di storia del termine logos, Gadamer chiarisce il significato dialogico che esso assume nella filosofia di Socrate , la sua centralità nel pensiero di Hegel che lo innalza a principio ordinatore non solo del cosmo, ma anche della storia, superando il carattere antiteologico della ragione illuministica, fino a giungere a Vico che del logos come linguaggio ha cercato di rintracciare le componenti mitiche .
Gadamer accenna, altresì, ai rapporti della sofistica con l'eleatismo, al giudizio severo formulato su di essa da Platone e alla differenza tra l'arte dei sofisti e la maieutica socratica .
Più analitica, invece, è l'analisi del pensiero platonico in cui Gadamer distingue una concezione della dialettica come dialogo e una concezione della dialettica come arte del pensare, a cui si ispirerà il metodo di Hegel . Ciò non toglie che Platone, grande logico e dialettico, sia dotato di una viva fantasia poetica e faccia uso costante del mito, soprattutto per illustrare i destini oltramondani dell'anima . Solo all'interno di un grandioso progetto pedagogico, secondo Gadamer, è possibile intendere sia lo "stato educatore" delineato da Platone e criticato da Aristotele , sia la condanna dell'arte . Gadamer svolge anche alcune considerazioni storico-filosofiche sulle steli funerarie del IV secolo, che segnano una prima presa di coscienza del valore dell'anima e in questo contesto parla della raffigurazione di Socrate come sileno e del daimon socratico .
Infine, Gadamer accenna all'influenza determinante di Aristotele, piuttosto che di Platone, nelle concezioni liberali dello stato.

Napoli, Hotel Vesuvio, 12 novembre 1986


Biografia di Hans Georg Gadamer

Interviste dello stesso autore

Partecipa al forum "I classici"

Tutti i diritti riservati