Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche
www.filosofia.rai.it
Search RAI Educational
La Città del Pensiero
Le puntate de Il Grillo
Tommaso:
il piacere di ragionare
Il Cammino della Filosofia
Aforismi
Tv tematica
Trasmissioni radiofoniche
Articoli a stampa
Lo Stato di Salute
della Ragione nel Mondo
Le interviste dell'EMSF
I percorsi tematici
Le biografie
I brani antologici
EMSF scuola
Mappa
© Copyright
Rai Educational
 

Interviste

Gennaro Sasso

Machiavelli e il pensiero politico moderno

20/11/1989
Documenti correlati

Sasso critica la tesi di Meinecke, che vede nella filosofia politica di Hegel la presenza di Machiavelli, osservando che in Hegel la politica è dominata da un'interna visone finalistica, che porta all'unificazione dell'eticità con la storia universale; al contrario in Machiavelli la politica ha il carattere dell'assolutezza e non si trasvaluta in un orizzonte etico.Il giusnaturalismo può valere come apparato difensivo degli stati moderni dalla terribilità della politica di cui Machiavelli ha visto chiaramente il volto: tuttavia, il giusnaturalismo non è per Sasso deducibile in modo filosofico. La politica si costruisce secondo Sasso per imitazione della filosofia, ma non in modo filosofico; così anche il liberalismo non può essere inteso come una dottrina fondata nel senso in cui la filosofia intende il «fondamento». Un discorso del tutto identico vale per la morale, che anche non è, secondo Sasso, suscettibile di fondazione filosofica: la concezione morale di Kant può valere, in senso generale, come una definizione orientativa della morale: ossia la morale come autocostrizione in nome dell'ideale contro le inclinazioni sensibili. Sasso conclude con brevi riferimenti al pensiero etico di Schmitt e di Heidegger inquadrati nel clima culturale in cui hanno operato, per ritornare poi al concetto di «assolutezza della politica» in Machiavelli ed alla complicazione che tale concetto implica una volta posto sul piano dell'analisi strettamente filosofica.


Biografia di Gennaro Sasso

Aforismi derivati da quest'intervista

Interviste dello stesso autore

Tutti i diritti riservati