Enciclopedia Multimediale delle Scienze Filosofiche
www.filosofia.rai.it
Search RAI Educational
La Città del Pensiero
Le puntate de Il Grillo
Tommaso:
il piacere di ragionare
Il Cammino della Filosofia
Aforismi
Tv tematica
Trasmissioni radiofoniche
Articoli a stampa
Lo Stato di Salute
della Ragione nel Mondo
Le interviste dell'EMSF
I percorsi tematici
Le biografie
I brani antologici
EMSF scuola
Mappa
© Copyright
Rai Educational
 

Interviste

Paul Ricoeur

Aristotele e i problemi attuali dell'etica

6/4/1989
Documenti correlati

Paul Ricoeur sostiene che nella riflessione contemporanea sull'etica occorre integrare la praxis aristotelica con l'imperativo categorico kantiano, la morale del bene con quella del dovere. La distinzione aristotelica di un ambito «ragionevole» di morale e politica, e uno «razionale» di scienza e tecnica, rimanda alle nozioni kantiane di ragion pratica e ragione speculativa. Anche per problemi attuali, come l'aborto e la clonazione, bisognerebbe perseguire la ricerca del «giusto mezzo» mediante la discussione pubblica, facendosi guidare dalla «morale del dovere» e dall'idea kantiana di «individuo». Nel campo della bioetica è inevitabile tener conto di ambiti diversi (giuridico-economico). Per evitare il predominio di interessi di parte è bene ispirarsi, con Jonas, al «principio di responsabilità». Ricoeur sostiene l'idea di una società pluralista, in cui si tenga conto delle differenti opinioni, anche religiose, senza ritenerle normative, e in cui le conquiste fondamentali sul piano della libertà vengano riconosciute come universali: a questa meta si può tendere tramite un'etica della comunicazione. Lo stato di salute della società attuale è ancora critico: sono ancora diffusi il totalitarismo, la strumentalizzazione della ragione e un uso dei mezzi di comunicazione non adeguato alla loro raffinatezza tecnologica: per fronteggiare questi problemi non si può che prendere atto della crisi e del conflitto per dare nuovo impulso alla discussione, nello spirito della philía aristotelica.


Biografia di Paul Ricoeur

Aforismi derivati da quest'intervista

Interviste dello stesso autore

Tutti i diritti riservati