La teoria dei tre mondi.

Popper illustra la sua teoria dei "tre mondi" e specifica come il Mondo 1 rapprensenti la sfera degli oggetti fisici, il Mondo 2 quella dei sentimenti e delle emozioni, la sfera dell'esperienza soggettiva, ed il Mondo 3 quella dei contenuti oggettivi del pensiero e del linguaggio. Dopo aver discusso di "mondo 2" e "mondo3", Popper passa ad affrontare il tema della realtā e dell'effettiva esistenza dei tre mondi. Oggi ci si spinge a sostenere l'irrealtā del mondo 2, irrealtā non sostenuta, afferma Popper, neanche dagli atomisti. Nella discussione sull'esistenza dei tre mondi č insita la problematica del rapporto mente-corpo.

>> Vai all'intervista